UN VIAGGIO DEL TUTTO IMPREVISTO!(La nostra sesta tappa è stata Villa Era )

E chi immaginava di scoprire panorami e fantastiche realtà antiche, come VILLA ERA, di fine ‘800 e sorge accanto alla struttura del ‘700, con la cantina, i locali della lavorazione delle uve e la torretta. La villa è immersa nel verde del giardino che confina con lo storico vigneto, vecchio di secoli e coltivato sin dal medioevo. La vite è favorita dall’esposizione sulla Collina di Vigliano Biellese, e il terreno è costituito da argille sabbiose, ghiaie e marne con fossili marini, secondo alcune fonti. Il metodo utilizzato è quello del tutto naturale, senza pesticidi. Dalla vendemmia 2011 il vino ha il riconoscimento della denominazione di origine controllata. Il vino di VILLA ERA  è un vino rosso rubino dalle sfumature amaranto,con note di frutti di bosco. COSTE DELLA SESIA NEBBIOLO DOC 2012 ha un buon corpo, è armonico e maturo e si sentono tannini dolci. Si tratta di un vino persistente ed elegante. Ha una lunga macerazione in acciaio e l’affinamento avviene in legno di rovere per alcuni mesi per poi proseguire in bottiglia. Di VILLA ERA si sa dei primi esperimenti di solforizzazione contro la crittogama della vite, che distruggeva i vigneti biellesi.